Zona notte moderna … in poche mosse!

Carta da parati, tessuti, illuminazione … Quali sono i trucchi per rendere moderna la tua zona notte? Da dove partire nella disposizione dei mobili? Ecco alcuni consigli per una camera da letto che parli davvero di voi!

Prima di procedere impulsivamente con l’acquisto dei mobili vale la pena fermarsi a considerare il potenziale dell’ambiente.

Lo stile moderno si contraddistingue da un design pulito che attira, sin da subito, l’attenzione anche dei non esperti.

Per arredare una camera da letto in questo stile non basta acquistare mobili moderni, ma è importante curare i dettagli, a partire dai tessuti, che svolgono un ruolo fondamentale.

Soprattutto nelle camere da letto piccole, l’ottimizzazione degli spazi diventa un requisito fondamentale. Un esempio? Rivestire a specchio le ante scorrevoli dell’armadio e puntare su una decisa bicromia!

In particolare, per i tendaggi vanno scelte trame naturali, semplici …da preferire senz’altro i colori pastello o il classico lino, sempre di tendenza!

Consiglio di scegliere toni caldi per dipingere una camera da letto moderna perché sono quelli che la rendono intima, accogliente e personale. E non dimenticate la mia amata carta da parati!

Il pavimento deve avere una tonalità neutra. Si al gres porcellanato effetto parquet, al parquet, alla pavimentazione in resina.

Anche l’illuminazione gioca un ruolo fondamentale nell’estetica di una camera da letto: il tradizionale trittico di lumi, le applique, la piantana, posta su un angolo della stanza, o una lampada a sospensione laterale … le possibilità sono tantissime!