Legno: tra Natura e Design

Amo il legno, i suoi colori e la sua unicità! Proprio per questo scelgo di utilizzarlo spesso nell’arredo non solo dell’area living, della zona notte o della cucina, ma anche nei rivestimenti e nei dettagli.

Questa mia passione è condivisa da molti e lo possiamo trovare declinato in numerosissimi contesti: nello stile Nordico, caratterizzato da linee squadrate e austere; in ambienti Shabby Chic, per una versione molto retrò e romantica; nello stile Industriale, con un effetto volutamente “invecchiato” e nelle tinte naturali e semplici di quello Zen.

Si tratta di un materiale estremamente duttile e versatile, ma la versione che preferisco in assoluto è quella più naturale! Come in questo tavolo: due grandi tronchi mantenuti come la natura ce li dona … dalle geometrie sinuose in cui nodi e venature sono messi in risalto dal lavoro artigianale! Lavoro che richiede una meticolosa ricerca e selezione di quei pezzi che, studiati e composti secondo sapienti giochi di simmetrie, danno vita a vere e proprie opere d’arte e di design.

Il legno richiede però qualche piccola attenzione in più rispetto ai materiali sintetici, in quanto può danneggiarsi a causa dello scorrere del tempo o ad altri fattori come, ad esempio, l’esposizione ai liquidi. Per evitarlo sono sufficienti alcuni piccoli ma fondamentali trattamenti che permettono di conservarne le caratteristiche estetiche ma, allo stesso tempo, di proteggerlo per lungo tempo … in questo modo è possibile utilizzarlo anche in lavabi e vasche da bagno!

 

Save

Save

Save

Save

Il nostro biglietto da visita? L’INGRESSO DI CASA!

La soglia di casa ci accoglie dopo lunghe giornate di lavoro ed è il nostro biglietto da visita con gli ospiti! Per valorizzare la tua casa e creare un ambiente accogliente e rilassante è fondamentale organizzare correttamente l’ILLUMINAZIONE.

La scelta dei punti luce non è mai da sottovalutare, richiede calcoli precisi e attente valutazioni! Per quanto riguarda l’ingresso di casa, suggerisco spesso l’istallazione di FARETTI: invisibili, diffondono la luce in modo uniforme e non rischiate di abbagliare i vostri amici! Se avete un open space è importante prevedere delle ulteriori fonti luminose che implementino l’apporto di luce nelle zone di necessità. Un’ottima soluzione potrebbe essere l’inserimento di una LAMPADA A TERRA CON STELO … funzionale e di design!

Non ci dimentichiamo dell’ESTERNO! È possibile, ad esempio, strutturare delle soluzioni a incasso per creare veri e proprio percorsi e vedere al buio della notte: queste soluzioni si integrano con facilità senza intaccare la particolarità dello spazio architettonico.

Come ormai saprete, nel mio lavoro cerco sempre soluzioni per limitare gli sprechi energetici … in questo caso ci viene in aiuto la tecnologia delle lampade al LED che consente un risparmio notevole di energia e una durata nettamente superiore delle normali lampadine. Un’opportunità per risparmiare e, perché no, comprare quella lampada “perfetta per la camera da letto”!

ARREDARE CON I TESSUTI … una scelta rapida ed efficace!

Spesso basta utilizzare tessuti differenti per dare nuova vita ad un divano o ai complementi d’arredo.

A mio parere, l’errore più frequente è quello di utilizzare solo colori neutri per paura di sbagliare gli abbinamenti all’interno dell’ambiente; vi assicuro, invece, che l’utilizzo del colore valorizza moltissimo gli spazi e dice molto di chi li abita!

Oltre ai colori, è fondamentale stabilire dal primo momento quali tipologie di stoffe utilizzare. Il cotone e il lino sono in assoluto le fibre naturali più adoperate perché si prestano a molti utilizzi e trattamenti; vi consiglio però di non sottovalutare la seta che, con la sua leggerezza ed eleganza, è molto indicata per tovagliette, cuscini e lenzuola preziose.

Per i divani, invece, è molto importante utilizzare stoffe pesanti come la tela oppure più ricercate come il velluto di cotone, il jacquard o il damasco. E, anche se spesso vengono messi in secondo piano, consiglio i tessuti tecnici, antimacchia e impermeabili, e quelli ecologici, con fibre biologiche e non trattate chimicamente.

Seguite i miei consigli e in poche mosse darete una nuova immagine alla vostra casa!

Uno sguardo non solo all’estetica … ma a 360°!

La passione che ho per il mondo dell’arredamento non si ferma al lato estetico ma guarda anche alle materie prime e alla lavorazione di ogni pezzo. Per questo scelgo produttori con valori profondi, come l’amore per il legno, la qualità e l’ecosostenibilità.

Tra questi, ho una collaborazione duratura con SCANDOLA, un’azienda veronese solida e molto conosciuta per la volontà di coniugare tradizione e modernità. Nelle loro creazioni convivono materiali estremamente innovativi, come ecocemento, e il legno ricavato da vecchi fienili ed edifici alpini.

Contrasti di colore, cura del dettaglio, finiture artigianali e atossiche, materiali naturali sono solo alcune delle caratteriste che si trovano nei loro prodotti. E come amo fare anch’io, il loro lavoro si sviluppa in tutti gli ambienti … per una visione della casa a 360°!

Save

Save

Save

TONI PASTELLO per ritrovare la pace interiore!

I colori di tendenza assumono sempre più le sfumature pastello, capaci di creare un’atmosfera delicata e meravigliosa, dal sapore retrò! Amo molto aggiungere questi colori ad elementi dal forte richiamo vintage, come specchiere, poltroncine, sgabelli…trasmettono un immediato senso di relax e pace interiore.

Perfetto è l’abbinamento di queste particolari tonalità con il colore naturale del legno, ad esempio per una sala da pranzo o una cucina. In particolare gli accostamenti con l’azzurro, il verde mela e il viola nella tonalità glicine sono in grado di infondere calma e rilassatezza a chi li guarda.

Per individuare l’accostamento di colori ideale fra arredamento e pareti dobbiamo avere chiaro l’effetto che si vuole conferire all’ambiente … dobbiamo individuare una sorta di fil rouge tra gli spazi per creare armonia e infondere serenità all’ambiente in cui viviamo!

Che preferiate un design vintage o urbano, arredare casa con colori pastello sarà un’ottima soluzione: questi particolari stili prediligono proprio l’utilizzo di toni rilassanti in abbinamento tra loro! Anche gli amanti del riciclo e dello stile provenzale ameranno queste atmosfere: dalla cucina al salotto, senza dimenticare la camera da letto, abbinando i tessuti, i complementi d’arredo e decorazioni dal sapore vintage.

Facciamo spazio…al Rosa cipria!

 

Ancora pochi giorni e la primavera busserà alla nostra porta…io quest’anno ho deciso di far entrare nella mia casa, e non solo, il color rosa cipria!

Si tratta di un colore delicato e rilassante, in grado di dare un tocco di classe ed eleganza, uno stile ricercato ma allo stesso tempo fresco e moderno.

Si amalgama molto bene con qualsiasi stile e crea atmosfere molto diverse in base all’abbinamento: con il grigio crea un effetto molto raffinato, il bianco lo rende luminoso, mentre con il beige e la tinta legno chiaro dà un effetto naturale.

Arredare la casa con il rosa non richiede necessariamente una ristrutturazione completa degli ambienti! Consiglio di dare alle stanze un tocco di freschezza aggiungendo delle tendine, degli asciugamani rosa cipria in bagno o qualche accessorio in salotto o cucina. Vi assicuro che sarà sufficiente per dare un tocco di freschezza alla vostra casa!

Scegliere il tipo di arredamento che più si addice alla nostra casa e dare una ventata di freschezza agli ambienti sarà molto facile con l’aggiunta di questo bellissimo colore…e se pensavate che il rosa fosse un colore solo romantico, beh, vi sbagliavate di grosso!

Visita il nostro Showroom a Cerea (VR)

Un concetto nuovo e fresco, quello di uno showroom dove le persone possono vivere l’idea del loro arredamento … dove i progetti nascono e prendono la forma delle vostre emozioni.

Curiamo l’arredamento sotto ogni aspetto, studiando soluzioni personalizzate che spaziano dalla cucina al living, fino alla zona notte.

Sulla base di una radicata esperienza artigianale siamo in grado di produrre innovazione, selezionando ed interpretando linee di tendenza ed ispirazioni di design. Il tutto in uno showroom fatto per accogliere amici e clienti, fargli sperimentare e toccare concetti e progetti: come avviene nei numerosi eventi a tema; momenti grazie ai quali conoscere persone ed idee!